Il Comitato Promotore

Immagine tratta dal libro di Mario Lodi Il soldatino del pim pum pà. Illustrazione di Michele Rocchetti, Orecchio acerbo editore.

Mario Lodi, straordinaria figura di maestro e scrittore, ha dato un grande contributo alla scuola italiana, al mondo dell’educazione e dell’arte, alla letteratura per l’infanzia. Per questo motivo è importante ricordarne il pensiero e l’opera a 100 anni dalla sua nascita.

Un gruppo di intellettuali, la famiglia e il Consiglio Direttivo della Casa delle Arti e del Gioco – Mario Lodi, Associazione da lui fondata nel 1989, hanno istituito il Comitato Promotore per le Celebrazioni del Centenario.

Il Comitato avvierà e coordinerà le opportune iniziative per onorare il Centenario della nascita.

 

Il Comitato Promotore è composto da:

Francesco Tonucci (Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione, Roma), presidente

Giovanni Biondi (Università Telematica degli Studi IUL)

Tullia Colombo (Casa delle Arti e del Gioco – Mario Lodi)

Fiorella Ferrazza Lodi (in rappresentanza degli eredi)

Cosetta Lodi (in rappresentanza degli eredi)

Silvana Loiero (segretaria nazionale del Gruppo di Intervento e Studio nel Campo dell’Educazione Linguistica – GISCEL)

Juri Meda (Università degli Studi di Macerata)

Marco Rossi Doria (presidente dell’impresa sociale «Con i bambini»)

Carla Ida Salviati (saggista)

 

“Si capisce bene cos’è una scuola quando la viviamo come se fosse il luogo dove si entra competitivi e, dopo aver lavorato e studiato insieme, si esce rispettosi degli altri e tolleranti.”
Mario Lodi